"La fotografia deve rompere il muro percettivo che ci accompagna... Mai come oggi l'uomo è travolto dalle immagini, e mai come oggi queste gli dicono poco. L'uomo è talmente saturo che non sa più dove trovare emozioni. La Fotografia ha quindi un compito etico ancor prima che estetico".

(Luigi Ghirri)